Marco Trovato
Reporter Indipendente


Articoli
  Attualita'
Solidarieta'
Societa'
News



ARTICOLI

 
GARA DI PESCA

Tradizionale kermesse nel Nord-Ovest della Nigeria

Anche quest’anno, migliaia di pescatori provenienti da ogni parte della Nigeria si sono dati appuntamento al consueto Argungu Fishing Festival, che si tiene ogni primavera.

Anche quest’anno, migliaia di pescatori provenienti da ogni parte della Nigeria si sono dati appuntamento al consueto Argungu Fishing Festival, che si tiene ogni primavera (esclusi i periodi di guerra o di forte siccità) nella regione nord-occidentale di Kebbi.
Il culmine di questa kermesse lunga quattro giorni è un’imponente gara di pesca che si svolge nelle torbide acque del fiume Matan Fada. Un colpo di pistola dà il via alla sfida. La maggior parte dei pescatori si getta nel fiume con reti e trappole tradizionali, mentre i più audaci tentano di catturare la prede con le mani. I partecipanti (all’ultima edizione erano 30mila) hanno un’ora a disposizione per prendere il pesce più grande e conquistare l’ambito premio della competizione: un milione di naira (circa 5mila euro). Lo scorso anno il pesce “vincitore” pesava 75 chili. Un tempo potevano gareggiare anche le donne, ma la recente introduzione della legge islamica nella regione ha indotto le autorità locali a riservare la pesca ai soli uomini.
L’Argungu Fishing Festival ha radici secolari. Dal 1934 l’evento è diventato una festa di carattere nazionale (e un richiamo turistico) poiché celebra la pace tra due antichi imperi nigeriani: il califfato di Sokoto e il regno di Kebbi.



Tutti i diritti sono riservati.
E' vietata la riproduzione, anche parziale, dei testi e delle immagini, senza l'autorizzazione scritta dell'autore.
E-mail: info@reportafrica.it.
Realizzato da www.kridea.com.
Elenco Totale Articoli

Warning: getenv() has been disabled for security reasons in /var/www/www.reportafrica.it/articoli.php on line 286