Marco Trovato
Reporter Indipendente


Articoli
  Attualita'
Solidarieta'
Societa'
News



ARTICOLI

 
L'ultimo ballo del caro estinto



In Ghana vanno di moda i funerali danzanti. A ritmo di musica raggae o rap, le bare vengono portate a spalla da gruppi di becchini-ballerini.


Pensavate di aver visto di tutto nella vita? Cercate su youtube il video "Ghanian funeral dance" e non crederete ai vostri occhi. L'ultima trovata delle agenzie di pompe funebri ad Accra, capitale del Ghana, è il funerale a tempo di musica reggae o rap. A lanciare l'idea è stato un paio di anni fa un noto impresario di onoranze funebri, tale Benjamin Aidoo, che per primo ha offerto ai propri clienti un servizio di ballerini (vestiti con completi bianchi e guanti immacolati) specializzati in danze coreografiche con le bare sulle spalle. Una proposta stravagante, forse un po' kitsch, che ha riscosso un successo inaspettato. «Fatichiamo a stare dietro alle richieste», spiega mister Aidoo. «I portatori danzanti coi loro balli spettacolari sono richiestissimi perché rendono originale il corteo funerario e rallegrano un giorno segnato dalla tristezza». Oggi molte imprese funebri di Accra offrono questo servizio a pagamento (costo medio: 400 dollari).
CREATIVITA' FUNERARIA
     Non c'è da stupirsi. In Ghana la morte non fa paura e il culto dei defunti è praticato con passione e con fantasia. Questa è la patria delle casse da morto personalizzate: a forma di cacciavite (per un meccanico), matita (per un artista), zucchina (per un contadino), aragosta (per un pescatore), scarpa (per un calzolaio), autocisterna (per un benzinaio), Mercedes (per un tassista), utero (per una ginecologa). Le famiglie ghanesi spendono un patrimonio per assicurare ai loro amati una sepoltura memorabile. E naturalmente attorno al business del caro estinto prospera un'economia artigianale che dà lavoro a decine di migliaia di persone. I "funeral planner" organizzano tutto ciò che serve affinché il servizio in chiesa, il ricevimento e la sepoltura siano impeccabili. I "ghost writer" si occupano di scrivere i tributi e memoriali che verranno poi letti durante la cerimonia da amici e parenti del defunto. I disc-jockey e gli orchestrali assicurano l'accompagnamento musicale alle esequie. Fotografi e cameraman sono incaricati di immortalare l'happening mortuario, le società di catering si preoccupano del rinfresco, i coiffeur curano le tradizionali acconciature funebri. Toccherà ai becchini-ballerini, con le loro performance irrefrenabili, scompigliare le zazzere impomatate dei famigliari in lutto.




Tutti i diritti sono riservati.
E' vietata la riproduzione, anche parziale, dei testi e delle immagini, senza l'autorizzazione scritta dell'autore.
E-mail: info@reportafrica.it.
Realizzato da www.kridea.com.
Elenco Totale Articoli

Warning: getenv() has been disabled for security reasons in /var/www/www.reportafrica.it/articoli.php on line 286